Archive for ‘Eventi’

17 febbraio 2017

“Scena Franca 2017” contenitore del contemporaneo

16730366_679564542204203_1200102783631318029_n

10 febbraio 2017

Domenica 12 febbraio Andrea Giandomenico ospite di èTV Marche

16651872_10209084283567717_1247873933_nCosa bolle in pentola? Andrea Giandomenico, fotografo amatoriale di Montecosaro sembra davvero inarrestabile. Copertina di dicembre del National Geographic, commenta così questo successo “Bisogna sempre volare bassi, restare umili e non smettere mai di imparare.. […] Volevo sfidare i miei limiti e sviluppare la mia creatività per questo ho partecipato a questo whorkshop in Norvegia, il National Geographic, tra milioni di foto, non avrei mai pensato scegliessero la mia. È una bella soddisfazione.”

7 febbraio 2017

Conferenza di presentazione della Policoltura MA-PI

16508392_675641455929845_3733117660186850313_n

5 febbraio 2017

54^ edizione del “Carnevale dei Bambini” di Montecosaro

16427407_2195121214046413_8865084222224798703_n

22 gennaio 2017

In 250 alla bella cena-festa per Lorenzo Baldassarri

_dsc8442La sua moto Kalex, i meccanici del team Forward Racing e poi bandiere, striscioni, felpe, zainetti, adesivi e persino tovagliette tutti rigorosamente azzurri e col numero 7. Gli amici e supporters del Fanclub hanno davvero fatto le cose in grande per la 3° cena-omaggio a Lorenzo Baldassarri organizzata sabato al ristorante Il merendero a Casette d’Ete. Così come il terzo mondiale di Moto2 del centauro di Montecosaro è stato il migliore proponendolo come astro nascente, così la festa è stata la più importante e partecipata con ben 250 presenze. Persone accorse addirittura dalla Sicilia e, tra i presenti, è stata graditissima la visita a sorpresa di Giovanni Cuzari, appassionato patron del Forward Racing Team (nato nel 2009 e nell’ultima stagione dedicatosi unicamente alla Moto2).

17 gennaio 2017

Incontro informativo “Ma dove sono finiti i ragazzi della Via Pal?”. Ospite Lorenzo Baldassarri

16128343_1574862622531163_444554131_n

17 gennaio 2017

Pronta la grande festa per celebrare la magica stagione di Lorenzo Baldassarri

9de62d3b77a04e4a9ca3bc1b9e894681La grande festa per Lorenzo Baldassarri è finalmente pronta. Rinviata un mese fa causa impegni improrogabili del centauro di Montecosaro, verrà proposta sabato la cena organizzata dal Balda Fanclub, un appuntamento giunto alla 3° edizione. Questo in arrivo al ristorante Il merendero di Casette D’Ete sarà il più celebrativo, al momento sono più di 150 le prenotazioni e tutto lascia pensare che si arriverà alla soglia record delle 200 presenze. D’altronde Baldassarri merita una serata pienissima di gente e lodi dopo aver vissuto (e fattoci vivere) la stagione più esaltante in Moto2. Il motociclismo mondiale ha conosciuto una nuova stella che ha totalizzato ben 127 punti chiudendo 8° assoluto in classifica generale (secondo degli italiani dopo Morbidelli) e che proprio nei due gran premi italiani è esplosa fragorosamente. Prima il secondo posto-beffa in volata al Mugello dopo una battaglia a suon di sportellate con il l’iridato Zarco e poi il magnifico, indimenticabile, trionfo di Misano.

11 gennaio 2017

Festa di Sant’Antonio Abate

15894976_1811010509149188_7712526705803397556_n

11 gennaio 2017

Inaugurata la nuova palestra della scuola elementare Viale della Vittoria

Sabato scorso 7 gennaio 2017 è stato raggiunto un importante traguardo: l’inaugurazione della nuova palestra della scuola elementare viale della Vittoria. Presenti al taglio del nastro il Dirigente Scolastico prof. Claudio Bernacchia, il sindaco Reano Malaisi, insieme agli amministratori, la polizia municipale, i carabinieri, i rappresentanti di classe e ovviamente gli studenti del plesso. Presenti anche coloro che hanno preso parte e contribuito alla realizzazione del progetto. A benedire la struttura il nuovo parroco di Montecosaro don Andrea Bezzini. Una festa semplice come la semplicità di tanti palloncini colorati e gli occhi festosi dei bambini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

5 gennaio 2017

Siria: il dramma e le ragioni per la fuga

siria