Posts tagged ‘santo stefano’

12 luglio 2017

A Montecosaro per tre giorni “Un grande spettacolo c’è”

Si chiama “Un grande spettacolo c’è”. E’ organizzato dall’Associazione “Il Borgo”, rione di Montecosaro Scalo, in collaborazione con la locale compagnia “Le stelle del Borgo”. E la sua mascotte è un simpatico e colorato scimmiotto con, non a caso, il nome di “Borghetto”. Stiamo parlando del Festival di Teatro per ragazzi che si terrà a Montecosaro Scalo, nello splendido scenario del parco dell’Annunziata Santa Maria a Piè di Chienti, dal 4 al 6 agosto.

read more »

21 aprile 2017

All’RSA Santa Maria in Chienti: “Dal letto al cavalletto”

Ancora un appuntamento per il ciclo “Dal letto al cavalletto”, serie di incontri e iniziative a carattere artistico e culturali organizzati dall’RSA “Santa Maria in Chienti” di Montecosaro. Dopo l’esposizione di opere del fotografo e artista potentino Renzo Tortelli, considerato uno dei grandi nomi della fotografia italiana del ‘900, dopo l’incontro-intervista della scrittrice Lucia Tancredi con l’artista Nino Ricci e dopo l’esposizione di quadri dello stesso Ricci, questa è stata la volta di un emozionante concerto per piano e baritono. Alla presenza degli ospiti della struttura (accompagnati dall’educatrice professionale dell’Rsa, Donatella Cintio), dei loro familiari e di alcuni cittadini che hanno voluto assistere all’interessante appuntamento, i due artisti, il baritono Franco Di Girolamo e la pianista Halyna Zamyatina, hanno saputo toccare le corde emotive dei tanti presenti.

read more »

26 gennaio 2017

I saluti e le prime impressioni di don Andrea

don-andrea

read more »

23 novembre 2016

Nozze di diamante alla Rsa “Santa Maria in Chienti”

antonio-palmaHanno festeggiato in struttura, insieme ai loro attuali “compagni di viaggio”, un data di quelle impossibili da dimenticare. La candelina dei 60 anni del loro matrimonio, Antonio Di Cecco e Palma Toesca hanno voluto spegnerla presso l’Rsa “Santa Maria in Chienti” di Montecosaro, dove vivono assieme agli altri ospiti della struttura Santo Stefano. Particolarmente toccante la celebrazione della messa celebrata da don Lauro Marinelli, parroco di Montecosaro Scalo, con il coro dei giovani volontari. “Un esempio per tutti di come si possa costruire una famiglia su basi solide, di una fede autentica, testimonianza di un amore senza confini”, le parole pronunciate dal parroco nel corso dell’omelia, prima di rinnovare con la benedizione delle fedi il sacramento nuziale.

read more »

4 aprile 2016

Un ringraziamento sincero a tutto il personale della Residenza S. Maria in Chienti

big1Circa un anno fa  mi trovai a dover prendere una delle decisioni più difficili della mia vita. Mia madre, anziana e gravemente malata e che sino a quel momento avevo amorevolmente accudito, era talmente peggiorata da richiedere un immediato ricovero presso una struttura specializzata e che fosse in grado di garantirle un’indispensabile assistenza medica. Decidemmo, dunque, per la Residenza Santa Maria in Chienti di Montecosaro, una struttura nuova, ma capace di occuparsi in maniera eccellente sia degli ospiti, sia dei loro familiari, che non vogliono, comunque, far mancare ai propri cari affetto e vicinanza. Ora, purtroppo, mia madre è mancata, ma mi sento ugualmente in dovere di ringraziare i dirigenti ed il personale della struttura per l’impagabile accudimento professionale e umano.

read more »

14 ottobre 2015

Caffè Alzheimer presso l’Rsa “Santa Maria in Chienti” di Montecosaro: informazione e sostegno alle famiglie del territorio

locandina caffè alzheimer-001L’RSA di Montecosaro “Residenza Santa Maria in Chienti” organizza una serie di incontri finalizzati ad informare e sensibilizzare sull’Alzheimer, tema caro alle famiglie del territorio. “Caffè Alzheimer”, questo il nome dell’iniziativa, è organizzato presso l’RSA del Santo Stefano Riabilitazione, in Contrada Cavallino, e consiste in una fase di incontri articolati nel mese di ottobre con fine divulgativo, culturale e formativo sui percorsi di assistenza e sulle innovazioni gestionali di soggetti affetti dall’Alzheimer. Il progetto avrà anche una seconda parte che verrà strutturata in base alle esigenze che emergeranno in questo primo ciclo di incontri. L’iniziativa è organizzata in strettissima sinergia con le realtà locali, con il Comune di Montecosaro che ha dato il Patrocinio ed ha sposato la causa e l’Opera Pia Antonio Gatti che collabora fattivamente alla realizzazione degli eventi.

read more »

18 marzo 2015

La Croce Rossa sostituisce la Croce Verde: nota del dott. Brizioli

IMG_6035-BrizioliNota del dott. Enrico Brizioli, Amministratore Delegato del Gruppo Santo Stefano, di cui fa parte la clinica Villa Pini di Civitanova Marche: “Con riferimento agli articoli pubblicati ieri dai quotidiani locali in esito alla conferenza stampa della Croce Verde di Civitanova Marche (CLICCA QUI per vedere quello di Cronache Maceratesi), non possiamo sottrarci dal fare alcune precisazioni. Come tutto il Gruppo S. Stefano la società Sanatrix Gestioni (proprietaria della cliniche Villa dei Pini di Civitanova e Villalba di Macerata) da sempre effettua i propri servizi di trasporto sanitario coinvolgendo, a chiamata, le diverse Croci presenti sul territorio nella chiara volontà di favorire al massimo le risorse locali.

read more »

3 marzo 2015

Santo Stefano di Porto Potenza e Montecosaro: 75 precari verso l’assunzione

RSA-SStefano-esternoGruppo Santo Stefano pronto a reintegrare 75 lavoratori. Priorità verrà data all’anzianità e all’esperienza professionale. E’ l’accordo che stanno per strappare la Cisl e la Uil dopo un confronto sindacale avvenuto ieri con l’azienda. «Lunedì prossimo – spiega Luca Talevi, segretario della Fp Cisl Marche – verranno definiti i criteri ma ci siamo, 75 lavoratori avranno la sicurezza dell’impiego. Si tratta di dipendenti precari che ancora sono in seno al gruppo e quindi verranno stabilizzati e dipendenti che, scaduti i 36 mesi di contratto, verranno assunti».

read more »

17 febbraio 2015

Competenza, comfort e calore umano: due strutture di eccellenza per i nostri “nonnetti”

RSA-SStefano-gruppoA Montecosaro e dintorni, figli e nipoti possono dormire sonni tranquilli: i loro nonni sono certamente in buone mani! Il territorio montecosarese, come pochi altri, può infatti vantare due strutture dedicate ad anziani che, per competenze del personale, livelli di assistenza, calore umano e confort, hanno pochi eguali. Stiamo parlando della storica Opera Pia “A. Gatti”, in centro storico, e della nuovissima RSA del S.Stefano “Santa Maria in Chienti”, in contrada Cavallino a Montecosaro Scalo.

read more »

27 giugno 2014

Inaugurazione RSA “Santa Maria in Chienti”