Posts tagged ‘epifania’

6 gennaio 2018

Asd SS. Annunziata: secco 3-0 al Bachelet Montelupone

Ritorna il campionato di pallavolo di seconda divisione femminile e torna la prima vittoria in casa, nella prima giornata di ritorno. Ieri sera a Morrovalle davanti ad un pubblico amico, l’Asd SS. Annunziata si impone con un secco 3 – 0 contro un Bachelet Montelupone in formazione rimaneggiata. Partita guidata sin dall’inizio dalla nostra formazione che torna così sul campo amico con i 3 punti della posta. Nota di merito per Cecilia Buffa per continuità e attenzione e aiuto verso le compagne durante la gara. La classifica sorride a questa realtà montecosarese. Con l’occasione a supporters, simpatizzanti e non, vanno i nostri migliori auguri per l’anno appena iniziato e per l’Epifania.

read more »

Annunci
31 dicembre 2017

3^ Rassegna Corale “Epifania… in canto”

Il 6 gennaio 2018 alle ore 16:30, nella chiesa S. Maria a Pie’ di Chienti di Montecosaro, si terrà la terza Rassegna Corale “Epifania… in canto”. Protagonisti saranno il coro Agape di Montecosaro, la corale Gino Serafini di Altidona e il Tourdion Ensemble di S. Severino Marche.

read more »

21 dicembre 2017

In vendita il calendario 2018 della Pasquella dedicato alla memoria di Andrea Capozucca e Angelo Muzi

E’ in vendita presso la tabaccheria Castignani a Montecosaro Alto e presso la tabaccheria Podium di Porrà Luciano e le due cartolerie di Montecosaro Scalo, il calendario 2018 della Pasquella di Montecosaro al prezzo di € 5,00. Il calendario quest’anno è dedicato alla memoria di Andrea Capozucca e di Angelo Muzi. Il ricavato sarà devoluto per finanziare una biografia di Andrea Capozucca e per l’istituzione di un’Associazione Culturale Ricreativa a suo nome e memoria.

30 dicembre 2015

Epifania in canto con le corali montecosaresi

Epifania 2016-001

6 gennaio 2013

Buona Epifania

Dodici giorni dopo il Natale si celebra l’Epifania (che chiude il cerchio delle festività natalizie), festa cristiana che ricorda la prima manifestazione pubblica della divinità, con la visita dei Re Magi (sacerdoti astronomi Persiani) al bambinello Gesù. E’ considerata dalla Chiesa cattolica una delle massime solennità celebrate, assieme alla Pasqua, il Natale, la Pentecoste e l’Ascensione. Passando invece al profano, secondo la tradizione italiana si attende l’arrivo della “Befana” una delle figure più folkloristiche, immaginata come una donna anziana che vola su una scopa e fa visita ai bambini nella notte tra il 5 e il 6 gennaio per riempire di dolci o di carbone le calze appese sul camino o vicino a una finestra. In molte case, per attirare benevolmente la befana, è tradizione lasciare un piattino con qualcosa con cui possa ristorarsi. Nel caso i bambini siano stati buoni, il contenuto delle calze sarà composto da caramelle e cioccolatini, in caso contrario conterranno carbone.