Archive for ‘Sport’

16 ottobre 2017

ASD Montecosaro: c’è ancora qualcosa che non va

C’è qualcosa  che non va. Un solo punto in quattro partite è una miseria, c’è di che preoccuparsi. Per la seconda volta l’ASD Montecosaro va in vantaggio ma poi subisce la reazione degli avversari che ribaltano il risultato condannando la squadra di Mazzaferro alla sconfitta: la terza su quattro partite. Per la verità l’Azzurra Colli si è dimostrata, come era nelle previsioni, vista la sontuosa campagna acquisti estiva, formazione quadrata e forte in tutti  i reparti. Però il Montecosaro non può durare solo 60 minuti sotto il profilo atletico.

read more »

Annunci
13 ottobre 2017

Franco Boschi: un grande ciclista montecosarese

Franco Boschi, detto Busco, è stato il più grande ciclista di Montecosaro. Come dilettante vinse numerose corse, tra cui la Coppa Notari a Loreto, la Coppa San Marone a Portocivitanova, la Perugia-Amelia, la Coppa Lancione a Camerano, la Coppa Santucci a Perugia, la Coppa Evengelisti sempre a Perugia. Nella Coppa Annibali a Jesi riuscì a vincere battendo fior di corridori come Vito Taccone e Livio Trapè. Mentre nella prestigiosa Coppa Sabatini a Peccioli in terra Toscana si classificò al terzo posto dietro a campioni come Bitossi e Zilioli. Fu anche campione marchigiano nei dilettanti, oltre a campione provinciale e regionale nella categoria veterani. Inoltre ha vinto due Giri delle Marche, tre campionati regionali a cronometro a squadre, con un totale superiore alle sessanta vittorie. Tra cui il Campionato Europeo, con un secondo posto nel titolo italiano.

read more »

13 ottobre 2017

Carlo Perugini: un campione di motociclismo di origini montecosaresi

Carlo Perugini, un grande campione che pochi ricordano. Nato a Recanati, ma di origini montecosaresi, insieme a Franco Uncini ha infiammato i tifosi delle due ruote negli anni settanta. Carletto, come ancora lo chiamano tutti, ha debuttato a Misano nel 1974. Ha disputato numerose gare in tutte le classi motociclistiche, correndo per importanti case di quel periodo: Laverda, Ducati, Suzuki, Sanvenero. I suoi rivali erano campioni del calibro di Agostini, Ferrari, Cereghini, Uncini, Roberts, Mamola, Lucchinelli, Lansivuori, Cecotto, Katayama, Rossi (Graziano, il papà di Valentino). Tra le sue vittorie più prestigiose ricordiamo due gare del “Campionato Junior” del 1977 a Vallelunga e Misano, dove si è anche aggiudicato “La 4 ore” e soprattutto la conquista del titolo italiano nella prestigiosa classe 500 (oggi moto GP) ottenuta nel 1979. Ciao Carlè, ti aspetto sempre per regalarti il libro con le tue imprese.

read more »

13 ottobre 2017

Tre punti importanti per la Vigor Montecosaro

Vigor Montecosaro Calcio 2 – Porto Potenza 1. La neopromossa Vigor batte il Porto Potenza e incamera tre punti importantissimi per la classifica. Nella prima frazione la squadra locale è sembrata la brutta copia di quella vista a Castelfidardo, contratta e stranamente con poche idee. Gli ospiti hanno subito approfittato di questo per portarsi in vantaggio, complice anche una dormita del reparto difensivo giallorosso. Subito lo svantaggio i ragazzi di Fontinovo tentavano subito una reazione che però, mancando di lucidità, non trovava sbocchi.

read more »

8 ottobre 2017

Primo punto per l’ASD Montecosaro

L’ASD Montecosaro crea, realizza  con Ulivello, spreca occasioni per mettere al sicuro i 3 punti, poi come la spietata legge del calcio insegna subisce il gol del pareggio che fissa il risultato sul 1-1. La prima di Mazzaferro sulla panchina giallorossa ha portato il primo punto in classifica, ma grosso è il rammarico per la ghiotta occasione non sfruttata a dovere per bagnare con la vittoria la trasferta di Montalto. Per la verità la < zanzara> aveva colpito ancora nella ripresa, poco prima del pareggio dei fermani, ma lo sbandieratore di turno ha fatto annullare per fuorigioco la rete che era parsa regolare. Gol che, se assegnato, avrebbe probabilmente chiuso ogni possibilità di recupero del Montalto che invece sfruttando un mezza incertezza della difesa giallorossa acciuffava un insperato pareggio. Punto e a capo.

read more »

6 ottobre 2017

In crescita e molto attivo il Roma Club “Franco Sensi” di Montecosaro

Il Roma Club “Franco Sensi” Montecosaro ha fatto settanta e non vuol smettere di crescere. L’associazione che riunisce i tifosi della Magica, nata lo scorso gennaio, ha tagliato il traguardo dei 70 soci e per festeggiarlo ha deciso di organizzare 2 iniziative in questo mese di ottobre. Il Roma Club si attiverà e consentirà ai tifosi giallorossi di ottenere i biglietti per assistere all’imperdibile big match con la capolista Napoli che si disputerà sabato 14 alle 20.45 dopo la sosta per le nazionali. Inoltre si stanno raccogliendo tante adesioni per Roma-Chelsea, la sfida senza dubbio più suggestiva del girone di Champions League (in programma il 31) e il club sta valutando la possibilità di organizzare il viaggio tutti assieme in pullman.

read more »

4 ottobre 2017

Sconfitta immeritata per la Vigor Montecosaro

Vigor Castelfidardo 2 Vigor Montecosaro Calcio 1. Rapina. Questo è il titolo della gara disputata sabato 30 settembre in quel di Castelfidardo. I ragazzi di mister Fontinovo hanno affrontato la partita senza alcun timore riverenziale dominando per lunghi tratti il match specialmente nella ripresa. Nel primo tempo, giocato alla pari dalle due compagini, i giallorossi andavano sotto solo su un autorete che spiazzava l’incolpevole Morlacco. C’è da dire però che un attimo prima di questo sfortunato episodio l’arbitro, molto scarso s’inventava un fuorigioco inesistente che fermava Cicconofri ormai solo avanti al portiere locale.

read more »

2 ottobre 2017

Fabio Roscioli lascia la guida dell’ASD Montecosaro

Fabio Roscioli si è dimesso dalla guida tecnica dell’ASD Montecosaro. Gesto che gli fa onore. Visto come andavano le cose è da apprezzare il suo essersi messo da parte, per il futuro della squadra. Non conosciamo chi sarà il nuovo tecnico, se di Montecosaro, Macerata oppure di altre parti, non ci interessa, ci permettiamo però di dare qualche suggerimento. L’allenatore nuovo, chiunque esso sia, ovviamente oltre al lavoro sul campo, dovrà lavorare molto nello spogliatoio, nella testa dei ragazzi, giovani e meno giovani, creare quello spirito di gruppo, di appartenenza, di volontà di emergere, dare la fascia di capitano a ragazzi nati e cresciuti a Montecosaro indipendentemente se sono bravi o no.

read more »

1 ottobre 2017

Seconda sconfitta per l’ASD Montecosaro

Come si può giudicare la prestazione dell’ASD Montecosaro contro il Trodica? Vergognosa, semplicemente vergognosa sotto tutti i punti di vista; quello tecnico, agonistico e comportamentale. Dopo la bruciante sconfitta di Monturano, la partita in casa col Trodica capitava a fagiolo per muovere la classifica, invece dopo la partenza sprint, nella quale in dieci minuti per ben tre volte sfiorava il gol (palo di D’Angelo), il Montecosaro si sgonfiava, dando la possibilità al Trodica di organizzarsi, di giocare la palla a terra con movimenti rapidi e costringeva la squadra giallorossa a lanciare sterilmente la palla verso Ulivello, sempre ingabbiato dai difensori biancocelesti.

read more »

28 settembre 2017

Moto2: gli schieramenti della prossima stagione

Il Gran Premio di Aragón nel corso degli anni è diventato un appuntamento fisso per definire gli schieramenti della prossima stagione nella classe Moto2. Mancano solo da assegnare la seconda KALEX del team Forward e del team SAG. Conferme a trattative ormai finalizzate con la certezza di poter contare nel 2018 di ben 9 piloti italiani al via: oltre al nostro Lorenzo Baldassarri, Mattia Pasini, Francesco Bagnaia, Luca Marini, Andrea Locatelli, Romano Fenati, Stefano Manzi, Simone Corsi e Federico Fuligni. A seguire lo schieramento Moto2 2018:

read more »