Archive for ‘Personaggi’

23 febbraio 2018

Grandi prove di Simone, passa il turno ed è fra i 5 concorrenti rimasti a MasterChef

Nella decima puntata di MasterChef7, prove di alto livello da parte del montecosarese Simone Scipioni, che si guadagna in scioltezza l’accesso alla successiva puntata insieme agli altri 4 concorrenti superstiti. Nella prima prova, la Mistery Box, gli aspiranti cuochi vengono abbinati a sette chef stranieri che lavorano in ristoranti o in servizi di catering gestiti da rifugiati. E’ Denise ad aggiudicarsi la gara e il conseguente vantaggio nell’Invention Test. In questa seconda prova tutti si sfideranno nel cucinare un piatto vegetariano del repertorio di chef Klugmann e, tra le tre opzioni diverse a disposizione, Denise opta per un piatto molto complesso: i raviolini arrostiti alla cicoria selvatica. Alla fine è proprio Simone ad aggiudicarsi il Test, grazie anche ai consigli di chef Barbieri. A lasciare il grembiule è il macellaio messinese Antonino, mentre Alberto e Kateryna, a causa della loro pessima prova accedono direttamente al Pressure Test.

read more »

Annunci
16 febbraio 2018

Simone OK: è fra i 7 concorrenti rimasti a MasterChef

Simone Scipioni uscito indenne anche dalla nona puntata di MasterChef7 andata in onda ieri sera, giovedì 15 febbraio su Sky Uno. Si inizia con la prova della Mystery Box incentrata sulla marinatura. Gli ingredienti sono obbligatori, ma se ne possono usare, o tutti o solo alcuni. Il primo dei tre migliori è Simone che incassa i complimenti di Bastianich, quindi Alberto e Marianna. E’ quest’ultima che risulta alla fine vincitrice della prova e si guadagna il vantaggio nell’Invention Test, il cui tema è l’incontro tra la cucina italiana e quella inglese. Testimonial d’eccezione è Giorgio Locatelli, chef stellato italiano che vive e lavora a Londra. Marianna, fra le tre proposte dello chef, sceglie una sogliola arrosto su una macedonia di legumi, piatto che tutti dovranno preparare.

read more »

10 febbraio 2018

Giulia Seghetta, giovane scrittrice montecosarese

Noi che ci lavoriamo sappiamo che i giovani studenti sono così: un po’ peggio di come dovrebbero essere, ma molto meglio di come sono descritti. Allora potrebbe accadere, seppure con una certa rarità, che nei percorsi scolastici emergano improvvisamente dei talenti artistici, e che questi riescano a uscire dalle ristrettezze delle aule per ottenere riconoscimenti notevoli in ambiti di maggiore vastità e rinomanza. Recentemente, una ragazza di nome Giulia Seghetta, alunna nella classe terza media della scuola Ricci di Montecosaro, ha partecipato alla nuova edizione di Giallocarta, qualificato concorso letterario civitanovese, con un breve racconto intitolato Un caso d’arte, ottenendo, infine, un premio importante nella sezione Junior per la migliore ambientazione locale. Ora, oltre la soddisfazione che proviamo per un’alunna di sicuro valore, e che riteniamo per noi stessi, giacché affidatari del compito di formare le nuove generazioni, la segnalazione di questa notizia ci sembra utile per indurre l’avvio di riflessioni individuali, e magari per stimolare uno scambio pubblico d’idee, sul contributo che i nostri giovani potrebbero portare all’opera di accrescimento della bontà e della bellezza delle produzioni culturali già presenti nella nostra comunità.

read more »

9 febbraio 2018

Tre montecosaresi alla ribalta nazionale

Sono molti gli articoli che stiamo leggendo nei vari quotidiani nazionali, sia cartacei che online, che riguardano tre montecosaresi. Il più noto è il pilota di Moto2, vincitore di una gara mondiale, Lorenzo Baldassarri. Ultimamente, nei testi di Valencia, ha stupito tutti ottenuto il miglior tempo con la sua nuova moto del team Pons. Il secondo nostro compaesano attualmente alla ribalta nazionale, apprezzatissimo ai fornelli di MasterChef, è Simone Scipioni che, puntata dopo puntata, sta andando avanti alla grande, essendo riuscito a rimanere in gara, insieme ad altri nove concorrenti, per contendersi il titolo di settimo MasterChef d’Italia. Il terzo personaggio è l’hair stylist Roberto Acquaroli, che da vari giorni è a Sanremo per dedicarsi a tagli e acconciature di molti artisti del festival.

 

9 febbraio 2018

MasterChef 7 Italia: Simone ancora avanti

Più che positiva l’ottava puntata di MasterChef 7 Italia per il montecosarese Simone Scipioni. Rimane in corsa, insieme agli altri nove compagni di viaggio superstiti, per contendersi il titolo di settimo MasterChef d’Italia. Consueta Mystery Box iniziale: sotto la scatola però c’era un orsacchiotto con dei messaggi critici da parte di altri aspiranti chef. A vincere la prova è stato Antonino, che come vantaggio nell’Invention Test ha avuto la possibilità di scegliere il suo partner e formare le altre 5 coppie. Nel corso della gara (vinta da Antonino e Kateryna, poi capitani delle due squadre in esterna) grossi problemi tecnici, in quanto qualcuno ha scambiato i panetti di pasta. Dopo aver rivisto le immagini, i giudici hanno individuato le responsabili in Manuela e Marianna, che sono state inevitabilmente eliminate.

read more »

8 febbraio 2018

Grande Baldassarri nei primi Test di Moto2 a Valencia

Nei primi test di Moto2 che si stanno svolgendo a Valencia, protagonista della prima giornata è stata la pioggia: i piloti hanno preferito restare ai box. Nella seconda giornata, invece, il protagonista assoluto è stato il montecosarese Lorenzo Baldassarri che, con il team Pons, ha ottenuto il miglior tempo davanti a Miguel Oliveira, che aveva dominato il finale di stagione, Mattia Pasini e Simone Corsi. Se il buongiorno si vede dal mattino…

read more »

2 febbraio 2018

Simone a MasterChef: riassunto della puntata di ieri

Nella serata di ieri, giovedì 1 febbraio 2018, è andata in onda la settima puntata di Masterchef 7 Italia. Uno dei 3 migliori piatti della Mystery Box è stato quello del montecosarese Simone Scipioni con un piatto incentrato sull’anguilla e l’idromele, ma a vincere è stata Kateryna, che ha potuto incontrare Isabella Potì in dispensa. È stata poi la volta dell’Invention Test: gli aspiranti chef hanno trovato qualche difficoltà alle prese con i dolci ,alla fine è stata Ludovica a preparare il miglior piatto, mentre Matteo è stato il peggiore, quindi eliminato. Prova in esterna nella splendida cornice di Campo Imperatore, nel parco nazionale del Gran Sasso, in Abruzzo, nella quale i concorrenti hanno dovuto cucinare per 40 boy scout fra adulti e ragazzi.

read more »

1 febbraio 2018

MasterChef: biografia di Simone Scipioni

Nasco nel 1996 a Civitanova Marche e vivo a Montecosaro, in provincia di Macerata. Studio Scienze dell’Alimentazione e Gastronomia e sono una persona fin troppo responsabile e molto riservata. Non accetto facilmente le critiche, da cui mi sento attaccato e che ho difficoltà ad elaborare. Sono consapevole delle mie potenzialità e allo stesso tempo delle mie debolezze che sono pronto a superare. La passione per la cucina nasce sin da piccolo mentre guardavo mia nonna tirare la pasta con il matterello. Nessuno mi ha insegnato a cucinare, principalmente sono autodidatta. Non seguo alcun ricettario perché mi piace sperimentare e inventare. Posso definire la mia cucina casereccia e grezza, ma ho voglia di perfezionarla apprendendo tecniche e metodi professionali più moderni e innovativi.

read more »

26 gennaio 2018

Simone Scipioni ringrazia i montecosaresi per il sostegno

“Grazie a tutti i membri di Montecorriere per il continuo sostegno che mi date! Ieri sera puntata ricca di alti e bassi, ma se sa, a Montecò se non è matti non ce li vò!” è questo è il post che Simone Scipioni ha inserito nel gruppo facebook Montecorriere, dopo l’emozionante puntata di ieri di MasterChef. Vincitore alla grande della difficile prova della Mistery box, un banale errore (ha dimenticato di mettere nel piatto le punte di asparagi che tra l’altro, a detta di Cannavacciuolo, erano cotte anche molto bene) gli ha fatto sfiorare l’eliminazione, portandolo direttamente al Pressure Test (dove il concorrente peggiore viene eliminato). Ma grinta e determinazione gli hanno permesso di superare questa prova finale in scioltezza e di rimanere in corsa per la vittoria finale.

25 gennaio 2018

Il nuovo vescovo: mons. Rocco Pennacchio