Le altre squadre di bassa classifica fanno punti, l’ASD Montecosaro no

Mentre le squadre, impelegate nella lotta per non retrocedere, raccolgono punti pesanti, l’ASD Montecosaro continua a farsi male da sola, gettando alle ortiche punti importanti per risalire qualche posizione di classifica. Gli esperti dicono che il calcio è fatto anche di episodi; ebbene il Montecosaro ha dimostrato che proprio negli episodi non è né fortunato né bravo. Contro la Settempeda, terza in classifica, il Montecosaro era chiamato all’impresa eclatante, ma un rigore conquistato da Basili e fallito dallo stesso giocatore allo scadere del primo tempo poteva dare un impulso diverso alla partita.

Secondo tempo caratterizzato dai tre gol: i due della Settempeda, frutto di due tiri ciabattati dagli attaccanti locali, che si sono trasformati in due assist d’oro per Di Francesco prima, per Silla poi, che non hanno fallito l’occasione gol. Nel mezzo il gol del momentaneo pareggio di Quintabà, che di testa mette in gol un angolo finalmente calciato alla vecchia maniera, pallone teso in area che ha messo in evidente impaccio la fortissima difesa settempedana. In pieno recupero palla gol di Stebner, che però al momento del tiro è stato contrasto da un difensore avversario, salvando il risultato. Un risultato positivo sarebbe stato di platino per l’ASD. ASD Montecosaro sempre seguita da un bel numero di tifosi, soprattutto dagli ultras, che meritano più considerazione da parte di tutti.

e.m.

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.