Nella chiesa di S. Agostino concerto d’organo di Enrico Zanovello

Il Festival Terra d’organi antichi è giunto alla XVII edizione ed è organizzato, come di consueto, dall’Associazione Organi Arti & Borghi di Camerino, sotto la direzione artistica del Presidente M° Maurizio Maffezzoli. In questa edizione diciotto sono gli appuntamenti, in vari comuni del maceratese, del fermano e dell’ascolano.

Venerdì 9 settembre, alle ore 21.15, il festival farà tappa a Montecosaro, nella chiesa di S. Agostino, con un concerto di Enrico Zanovello che si esibirà all’organo Callido, lo straordinario strumento realizzato da Gaetano Callido nel 1792. Ingresso libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.