Successo dell’Asd Montecosaro in una gara d’altri tempi

Un plauso e una tirata di orecchie. Una tirata di orecchie ai giocatori dell’Asd perché non si può far rientrare in partita un avversario che dopo un’ora di gioco è sotto per quattro gol a uno. Un plauso per la grande determinazione messa in campo dai neroverdi che non si sono disuniti neanche nei minuti finali, quando una volta raggiunti sul quattro a quattro, pur in inferiorità numerica, hanno caparbiamente cercato e ottenuto una vittoria sul filo di lana, importante per il morale, ma poco utile per la classifica visto il successo del Porto Recanati sulla capolista Chiesanuova. Però una vittoria è sempre salutare in vista del rush finale di campionato.

Il Montecosaro ha disputato sicuramente la miglior prestazione di questo disgraziato campionato. Subito in avanti a cercare il gol più volte sfiorato, fin quando Ulivello, autore di una tripletta, con una pregevole conclusione sbloccava il punteggio; poi emozioni a non finire fino al 95″. La svolta della partita è stata l’espulsione assolutamente esagerata di Pistelli per un fallo di gioco. Da lì in avanti con ancora mezz’ora da giocare, la Futura  si è messa sistematicamente nella metà campo del Montecosaro e in un breve lasso di tempo ha raggiunto il Montecosaro sul  quattro a quattro.

Quando ormai tutti pensavano all’ennesima sconfitta sul filo di lana, Tramannoni conquistava caparbiamente un corner, batteva Ferri e la zanzara con una scucchiaiata superava il nugolo di difensori capodarchesi e faceva letteralmente esplodere panchina e tifosi accorsi al comunale. Partita non adatta ai deboli di cuore. Gara d’altri tempi, giocata in modo vigoroso e spigoloso in campo e sugli spalti ove non sono mancati momenti di forte tensione. Ma questo fa parte della bellezza del calcio, altro che del mieloso fair play.

e.m.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.