Terza sconfitta di fila per l’ASD Montecosaro

L’Asd Montecosaro comincia a vedere il baratro sotto i piedi. Terza sconfitta di fila per un Montecosaro che, di fronte ad una signora squadra come il Monturano Campiglione, cede nettamente, sia sotto il piano fisico che sotto quello della tecnica e delle cattiveria agonistica, che a questi livelli è un’arma fondamentale se si vuole tentare di salvare la categoria.

Salvezza della categoria che deve per forza passare attraverso il  recupero di quei giocatori più esperti come Ulivello, Simone Baiocco e Marziali ed in più reperire un attaccante di peso in avanti. Altre strade non ci sono. Quello che si vede in modo lampante è che la squadra di Roscioli sotto il profilo della corsa e della velocità risulta carente rispetto alle squadre avversarie e se non si affrontano le partite con il coltello tra i denti, la salvezza te la puoi scordare. Adesso la società deve dire che cosa vuol fare.

e.m.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.