Ciao Massimo, artista con un cuore grande così!

E’ morto improvvisamente questa mattina Massimo Cardelli, nella sua abitazione di viale della Vittoria a Montecosaro, dopo aver chiamato personalmente il 118 (viveva da solo). Gli operatori però, una volta arrivati, hanno trovato la porta chiusa dall’interno e hanno avuto bisogno dei Vigili del Fuoco per entrare, ma era ormai troppo tardi. Era in isolamento domiciliare perché positivo al Covid-19, ma asintomatico e, ieri, a detta di amici, stava bene.

Tutti lo conoscevano ed apprezzavano a Montecosaro, aveva 55 anni e faceva il parrucchiere da 40. Un vero fuoriclasse dell’acconciatura, ha lavorato in vari saloni di Civitanova e Montecosaro ed è stato anche acconciatore ufficiale del Festival di Sanremo.

Una grande passione per la musica e per la poesia, che spesso abbinava scrivendo suggestivi testi per canzoni. Aveva anche un cuore grande Massimo, come dimostrano le sue attività nell’ambito sociale: l’animatore, con la sua chitarra, nella Casa di Riposo “A. Gatti” e i tagli di capelli gratuiti per persone bisognose, come nel 2016, quando è partito per le zone terremotare ad aiutare chi non aveva più nulla.

Ciao Massimo, uomo semplice, onesto e generoso, andrai a raggiungere quelli che ti hanno amato e ad attendere quelli che ti amano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.