Dal 27 marzo in zona gialla riaprono cinema e teatri

Qualche giorno fa gli operatori dello spettacolo hanno manifestato in varie città italiane, sollevando l’urgenza della riapertura di cinema e teatri. A tal proposito, pochi minuti fa, in pratica dando ufficialmente il via libera alla ripresa delle attività culturali, almeno nelle regioni gialle del Paese, il Ministro della Cultura Dario Franceschini ha scritto sul suo account twitter: “Il confronto con il Comitato Tecnico-Scientifico e le integrazioni ai protocolli di sicurezza potranno consentire, in zona gialla, la riapertura dei teatri e cinema dal 27 marzo, Giornata mondiale del teatro, e l’accesso ai musei su prenotazione anche nel weekend”.

Il CTS, oltre al vincolo della riapertura solo in zona gialla, ha posto anche altri paletti, come il non protrarre gli spettacoli oltre le 22, una determinata capienza massima, e l’obbligo di indossare sempre la mascherina (almeno chirurgica).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.