Le Marche in zona gialla anche la prossima settimana

Il presidente della regione Francesco Acquaroli, anticipando il Ministero della Salute, ha ufficialmente comunicato che le Marche saranno in zona gialla anche la prossima settimana. Ciò in quanto l’indice Rt della nostra regione attualmente è attestato a 0,95, quindi ancora sotto la soglia di allerta 1.

Riguardo alle altre regioni, secondo le indiscrezioni: Puglia, Umbria e Provincia autonoma di Bolzano sono a rischio alto; Abruzzo, Campania, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Molise, Toscana (e Marche) sono a rischio moderato; Basilicata, Calabria, Emilia-Romagna, Sardegna, Sicilia, Valle d’Aosta e Veneto sono a rischio basso.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.