Racconti di guerra: la circolare del Podestà a tutela dei giovani montecosaresi

Il “Bando” del Generale Rodolfo Graziani, nel quale si minaccia la pena di morte per coloro che non si presenteranno nei tre giorni successivi alla chiamata alle armi delle classi dal ’22 al ’25, mette tanta paura ai giovani montecosaresi ed anche al Podestà Luigi Pepi, il quale, temendo che questa volta facciano sul serio, il giorno 29 febbraio 1944 invia la seguente circolare, onde tutti cerchino di evitare che una deprecabile disgrazia abbia a colpire il paese:

Mario Laureati – Durante la guerra (appunti da un diario) – Centro del collezionismo

8 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.