Covid-19. Sintomatologia sospetta, positività al tampone: ecco cosa fare

Ecco cosa fare se si ha una sintomatologia sospetta per Covid-19:

  • I sintomi più comuni di COVID-19 sono febbre sopra 37,5°C, tosse di recente comparsa, difficoltà respiratorie, perdita o alterazione dell’olfatto e del gusto, mal di gola e “naso che cola”. In caso di sintomi occorre rimanere a casa e va contattato il Medico di Medicina Generale/Pediatra di Libera Scelta, che valuterà la situazione e, se ritenuto necessario, richiederà un tampone diagnostico.
Ecco cosa fare appena avuto conferma dell’esito positivo del tampone molecolare:
  • Isolarsi dal resto della famiglia, se possibile in una stanza singola ben ventilata ed evitare contatti sociali.
  • Comunicare la propria positività al proprio Medico di Medicina Generale.
  • Verrà contattato per sospendere la raccolta differenziata per tutto il periodo dell’isolamento, conferendo i rifiuti in un doppio sacco tutto indifferenziato.
  • Preparare l’elenco delle persone con cui ha avuto contatti a rischio nei due giorni precedenti l’inizio dei sintomi (o la data di effettuazione del tampone se non ha sintomi): sarà utile al Dipartimento di Prevenzione.
Per sapere le regole che i familiari che assistono casi positivi devono seguire e la differenza fra isolamento e quarantena, vedi la locandina a seguire, realizzata dalla Regione Marche:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.