I vincitori della prima edizione del Premio Montecosarese dell’Anno

Dopo la raccolta di candidature (ne sono arrivate oltre 1.200) per la prima edizione del Premio Montecosarese dell’Anno, ieri sera, 22 marzo 2019, in un gremito cine-teatro Moderno, si è svolta la serata conclusiva di premiazione. Presentata da Luca Ciarpella e Beatrice Silenzi, è stata introdotta dalla PMA Band (che ha poi accompagnato in musica tutta la serata), con “Pescatore”, “Balla” e “Il cielo di Irlanda” con la splendida voce di Marta Porrà. E live, a tempo di musica, prende forma il dipinto dell’artista Laura Martellini!

PREMIO MEMORIA E IMPEGNO PASSATO
Ad introdurre il premio “Gocce di Memoria” cantata dalla sempre brava e raffinata Federica Pantanetti con la PMA Band. Il riconoscimento è andato ad Antonio Boschi, per il suo impegno nell’Associazionismo, per la sua partecipazione alla vita cittadina, per la sua creatività e la sua generosità, per esserci stato sempre e in ogni occasione per chiunque avesse bisogno. Lungo applauso commosso del pubblico ad un grande artista, un grande amico di Montecosaro. Per sempre nella nostra memoria. Premio consegnato dalla presidente della Pro Loco Alessandra Massari.

PREMIO CATEGORIA SCUOLA
“Notte prima degli esami”, voce e chitarra con Stefano Bordonaro… atmosfera magica e il pubblico canta. Vince il premio il Centro sportivo di ginnastica ritmica e artistica della Scuola Padre Matteo Ricci. Premia il professor Marco Iommi, delegato dell’Associazione Centro Studi Montecosaresi e presidente della commissione.

PREMIO CATEGORIA SPORT
Si corre in pista più veloci della luce! Il premio va a Lorenzo Baldassarri! Ad introdurre la premiazione, la PMA Band con “Il tempo di morire, motocicletta 10 Hp”. A ricevere il premio dalla vice sindaco, il Balda Fan Club. Assente giustificato il Balda alle prese con la preparazione per la tappa in Argentina.

CATEGORIA ARTE E CULTURA
Vince il premio per la categoria Arte e Cultura Saturnino Vallorani. Scultore autodidatta “nemmeno novantenne”, con la capacità di far nascere da un ceppo di legno lavori di pregevole qualità. Sul palco lo accompagnano le nipoti, le donne della famiglia! A premiarlo il parroco, Don Lauro! E per parlare di arte e cultura le note di Schubert opera 90 n° 4 suonate da Elisa Conestà.

PREMIO CATEGORIA IMPEGNO SOCIALE
Scuola di calcio, impegno, rispetto, fare gruppo. I valori sani vengono premiati con ASD Montecosaro! La sportività come valore d’impegno sociale nel rettangolo verde di gioco! Ad introdurre la premiazione, Luca Ciarpella sveste i panni del presentatore e intona “Abbi cura di me”. A premiare i ragazzi, Andrea Castricini del Mind Festival.

PREMIO MONTECOSARESE DELL’ANNO
È Simone Scipioni il campione della prima edizione del Premio! Per aver portato Montecosaro alla ribalta nazionale per gran parte del 2018, dopo l’impeccabile percorso nel talent show culinario Masterchef, che lo ha portato alla straordinaria vittoria finale. Ed aver dimostrato un attaccamento sano, profondo e sincero nei confronti del nostro piccolo-grande paese.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.