L’organo “Fedeli” della Collegiata è tornato a suonare

Con un concerto del M° Alessandro Buffone, organista titolare del Duomo di Fermo e della corale S. Lucia di Fermo diretta dal M° Annarosa Agostini, domenica scorsa, 25 novembre 2018, è stato inaugurato il prestigioso organo “Fedeli” (anno 1761) della chiesa S. Lorenzo Martire (Collegiata) di Montecosaro. Il concerto, presentato da Maria Tiziana Pepi, è stato introdotto da don Ginesio Cardelli, artefice principale del restauro e da un titolare della ditta Bigi di Reggio Emilia che, avendo curato tecnicamente il restauro, ha spiegato molto dettagliatamente tutte le fasi del lavoro e i vari straordinari suoni che solo un organo di tal pregio può produrre (400 sono complessivamente le canne, la più piccola di 1 cm, la più grande di 5 mt). Gremitissima la chiesa Collegiata. I più sentiti ringraziamenti a don Ginesio (Genesio all’anagrafe) per aver fatto tornare a suonare dopo molti decenni questo straordinario organo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.