ASD Montecosaro sconfitta dalla capolista Valdichienti dell’ex Giandomenico

Quando dopo appena un minuto di gioco Castellano, come un falco, sfrutta la respinta del portiere Torresi e realizza un facile gol, tutti i piani del Montecosaro saltano in aria. Per la verità c’è stata una certa reazione dei giallorossi e in tre occasioni palloni interessanti messi in area avversaria che potevano e dovevano essere i sfruttati meglio se gli attaccanti avessero avuto più decisione e cattiveria agonistica.

Il Valdichienti dell’ex Giandomenico veleggia a vele spiegate in testa alla classifica e pur non giocando particolarmente bene, nella ripresa trova il raddoppio con un bel gol del giovane Marconi. Con l”organico a disposizione onestamente Cantatore non può fare di meglio, occorre che la società, se ha intenzione di provare a salvare la categoria, faccia un profondo restyling della rosa dei giocatori.

Ci permettiamo due piccole osservazioni: da un po’ di tempo, nel secondo tempo, il Montecosaro accusa una vistosa flessione atletica (certo le condizioni del terreno di gioco non aiutano), poi perchè Rapacci, che è l’unico centrocampista di sostanza, viene spesso sostituito?

e.m.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.