Laboratorio dei bambini “Con le mani e con i piedi”: una straordinaria esperienza

In questi mesi estivi i bambini dell’oratorio “Matteo Farina“ di Montecosaro, sotto la direzione attenta di Miriam Marzetti, Isabella boschi, Laura Baldoni e Monia Scocco, sono stati impegnati in un progetto dal titolo “Con le mani e con i piedi”. Il titolo è evocativo ed è stato scelto proprio perché i bambini hanno usato mani e piedi in due laboratori separati, uno in cui hanno realizzato con le loro mani oggetti artistici o utili imparando ad utilizzare diverse tecniche (pitture, collage, stampa, decupage..) e diversi materiali tutti o quasi da riciclo e nell’altro hanno imparato i passi di balli retrò, giochi e usanze di altri tempi.

Il laboratorio artistico è stato strutturato in modo che ci fossero sempre diverse attività in altrettante stanze. Per cui, dopo la preghiera iniziale i bambini sceglievano il lavoretto da realizzare. Veniva spiegato nelle linee generali, quindi come usare tecniche e materiali poi loro davano sfogo alla loro creatività, accostando colori, tinte, materiali e decorazioni sfruttando tutta la loro fantasia.

Nel laboratorio di ballo hanno imparato i balli di una volta, saltarello, pirulì, raspa… grazie anche alla presenza agli incontri di alcuni componenti del gruppo folk “Li Matti de Montecò” che da anni ormai cerca di mantenere vive le tradizioni e la musica di un tempo anche nelle scuole del territorio. Ogni giorno hanno scoperto grazie al gruppo folk, oltre al ballo, un gioco nuovo anche se antico (la corsa coi sacchi, giocato a campana, fatto staffette con l’acqua e usato dei legnetti per fare lo shangai) e cantato diverse canzoni.

Lo spirito di base è quello dei nonni che quando erano piccoli si dovevano adattare a riutilizzare e riciclare per ogni loro attività. Non c’erano soldi quindi comprare cose nuove era impensabile, non c’erano telefoni, tv, play station e videogiochi e quindi che potevano fare? Usavano la creatività! Creare e divertirsi sono state le basi del laboratorio.

La festa realizzata il giorno di San Lorenzo ha voluto rendere partecipe la comunità e per questo, oltre ad un bellissimo spettacolo di ballo folkloristico svoltosi presso “l’Opera Pia Antonio Gatti” è stata allestita anche una mostra mercato in oratorio con tutti i lavori artistici realizzati. Il ricavato sarà lasciato all’oratorio per le attività future.

Un sentito ringraziamento a Don Andrea che ci ha dato la possibilità di realizzare questa bellissima iniziativa.

Associazione Culturale Gruppo Folkloristico “ Li matti de Montecò”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.