La cagnolina Bea ha migliorato la vita di ospiti e operatori. Festa Pet Friendly all’RSA “Santa Maria in Chienti”

Una festa all’insegna dell’amore per gli animali e dedicata ai tanti benefici che questi ultimi stanno regalando agli anziani ospiti della struttura ed anche agli operatori. Stiamo parlando dell’RSA “Santa Maria in Chienti”, a Montecosaro Scalo in contrada Cavallino, e della dolce cagnolina Bea che, da quando è partito lo scorso anno il progetto di pet therapy, sta regalando a ospiti e operatori dell’RSA tanta allegria e serenità. Nonché molti benefici anche dal punto di vista della qualità della vita in struttura.

Nel corso della festa di domani pomeriggio (sabato 23), con inizio alle ore 16, verranno anche presentati i risultati e feedback riscontrati dal progetto di Pet Therapy in questo primo anno di attività con le fisioterapiste e l’equipe dell’Associazione Castel Lornano di Macerata.

“Sarà un momento aperto a tutta la cittadinanza – dice la direttrice Monica Pennesi – agli amanti degli amici a quattro zampe e non solo”.

Dopo un primo momento dedicato agli interventi che illustreranno l’importanza e i feedback ottenuti finora con questa speciale organizzazione lavorativa, l’iniziativa si sposterà nel giardino della struttura per la festa vera e propria con musica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.