Cani e accesso ai parchi pubblici: il Comune di Montecosaro informa

Il comune di Montecosaro, in collaborazione con l’associazione Amici di Fido e il blog Montecorriere, vuole dare poche e chiare informazioni per quello che riguarda il tema: cani e accesso ai parchi pubblici. Queste informazioni utili chiamano a responsabilizzare sia i detentori di animali d’affezione che i cittadini che usufruiscono dei parchi.

I cani possono entrare nei parchi pubblici?

Si, i cani possono entrare in qualsiasi parco pubblico a patto che:

  • siano al guinzaglio (lunghezza max 1.5 mt)
  • il proprietario deve avere con sè il materiale per la raccolta degli escrementi e buttare il materiale nei bidoni o nei cestini presenti sul territorio
  • se necessario, il proprietario del cane deve portare con sè la museruola, come prescritto dalla normativa

I cani possono entrare in altri luoghi aperti al pubblico?

Si, e valgono le regole sopra indicate.

E’ sempre necessario portare il cane al guinzaglio?

Sulle vie pubbliche urbane e non, il cane va sempre portato al guinzaglio. Mentre, in aperta campagna, lontano dalle abitazioni private, il cane può essere liberato nel rispetto della normativa vigente, purchè venga raccolta sempre la deiezione.

Ci sono spazi dove posso liberare il mio cane ?

Si, ci sono due spazi liberi.  Uno nella  zona dei campetti da tennis (capoluogo) e uno nella zona del campo Mariotti (scalo).

Per chi non rispetta queste semplici regole?

Ci sono sanzioni amministrative che vanno da € 25,00 a € 500,00.

Chi devo contattare per segnalare chi trasgredisce?

La polizia municipale o qualsiasi altro organismo di polizia. La polizia municipale di Montecosaro risponde fino le 19:30 al numero: 334 760 0530  o alla e-mail vigili.urbani@comune.montecosaro.mc.it

Se voglio altre informazioni sul tema, chi possono contattare?

L’associazione Amici di Fido a questa e-mail: francesca.testella@gmail.com o l’account Facebook del comune di Montecosaro.

Ricordiamo che i parchi sono un bene pubblico fondamentale e vanno tutelati da tutti i cittadini. L’augurio è in una pacifica, quanto proficua, convivenza tra le varie necessità manifestate. Inoltre, la pulizia di tali luoghi spetta a tutti (proprietari e non di animali d’affezione).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.