Nuovi allori per le ginnaste della Scuola Ricci al Gymfestival di Senigallia

Credo che ormai stia diventando un’abitudine alla quale è piacevole abituarsi. Così, nella seconda decade del mese di aprile di ogni anno, mi trovo puntualmente a scrivere, per questo sito cittadino, le cronache e le opinioni concernenti le gare del Gymfestival di Senigallia, prestigiosa rassegna nazionale ginnica riservata alle scuole secondarie dei due gradi.

Nella nuova edizione, che è terminata ieri pomeriggio, le alunne della scuola Ricci, nelle vesti temporanee di ginnaste talentuose, hanno raggiunto ancora dei traguardi notevoli, corredati da chiarissimi attestati di stima. Nella categoria del corpo libero, i quartetti composti da Marignani, Ciotti, Ferretti, Montori, e da Taschini, Amichetti, Pellegrino, Principi, sono saliti rispettivamente sul secondo e sul terzo gradino del podio, avendo eseguito, sulle note alte dell’eleganza e della precisione stilistica, gli esercizi preparati con pregevole maestria dall’insegnante e allenatrice Stefania Pietroni.

A questi risultati aggiungiamo quello conseguito da Biaggi, alunna della scuola gemella di Civitanova Alta ma parte del gruppo montecosarese, col quale si è allenata per tutta la stagione, che è giunta al secondo posto nella gara delle individualiste.

Prosegue così l’onda lunga dei successi e l’albo di questo gruppo, dedito a una pratica considerata minore, e in aggiunta in un ambito settoriale come quello scolastico, si arricchisce ulteriormente di medaglie e di titoli, nazionali e locali, così da diventare uno dei più cospicui dello sport montecosarese.

Gli altri due quartetti composti da Budassi, Costantino, Pasquariello, Santancini e da Piola, Giandomenico, Perugini, Sajib, si sono classificati in posizioni lusinghiere, anche oltre le aspettative, contribuendo, per la loro parte, all’eccellente successo d’insieme. Inoltre, un’altra nostra squadra ha partecipato per il secondo anno consecutivo a Gyminsieme, nobilissimo programma d’inclusione, per il quale non è prevista la competizione, raccogliendo unanimi riconoscimenti, che toccando principalmente la sfera etica hanno un valore almeno pari a quello della conquista di una medaglia d’oro.

Ecco i nomi degli elementi del gruppo: Scipioni, Bambozzi, Budassi, Fratesi, Guetta, Mariani, Pasquariello, Seghetta, Siano, Stigliani, Zucchini. Aggiungo, in conclusione, che a breve sarà presentato al pubblico un libro in prosa e poesia che ha tratto ispirazione da questa esperienza sportiva quasi ventennale. Vi farò sapere.

Marco Iommi

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...