A Montecosaro per tre giorni “Un grande spettacolo c’è”

Si chiama “Un grande spettacolo c’è”. E’ organizzato dall’Associazione “Il Borgo”, rione di Montecosaro Scalo, in collaborazione con la locale compagnia “Le stelle del Borgo”. E la sua mascotte è un simpatico e colorato scimmiotto con, non a caso, il nome di “Borghetto”. Stiamo parlando del Festival di Teatro per ragazzi che si terrà a Montecosaro Scalo, nello splendido scenario del parco dell’Annunziata Santa Maria a Piè di Chienti, dal 4 al 6 agosto.

“Sarà un grande momento di aggregazione – dice Stefano Cardinali, che dell’associazione “Il Borgo” è il socio che segue i rapporti con enti, istituzioni e altre associazioni – con tanto divertimento e colore per bambini, famiglie e non solo. Sarà una tre giorni per tutti, con animazione, teatro, numeri di magia, bolle di sapone, teatrino dei burattini, trucca bimbi e murales, e poi divertenti street food per bambini, baby dance, letture di favole e buona cucina. Le nostre intenzioni e speranze sono quelle di portare allo Scalo tanta gente, anche dai territori limitrofi”.

“Vorremmo che Montecosaro – continua Cardinali – venisse in quei giorni identificata come  la “Città dei ragazzi” che si possano trovare accolti dalla bellezza dell’Annunziata, dal verde del parco, dall’affetto e dalla creatività dei montecosaresi”.

Gli ingredienti, in effetti, ci sono tutti.

In primis un programma ricchissimo (vedi di seguito) e poi la splendida scenografia naturale come quella dell’Annunziata e del suo parco.

“Come Banca del territorio – ha detto in conferenza stampa Guido Celaschi, del Cda della BCC Civitanova-Montecosaro – sosteniamo le iniziative di qualità che animano il nostro territorio. E questa lo è certamente, anche per lo spiccato spirito aggregativo e per il fatto di essere organizzata in toto da volontari”.

“Manifestazioni come questa – ha detto il Sindaco Reano Malaisi – testimoniano la vivacità del tessuto sociale e associativo che fortunatamente anima la nostra Montecosaro”.

“Ringrazio tutti i nostri volontari e tutti gli sponsor – dice il presidente dell’Associazione “Il Borgo”, Bruno Massaccesi – perché senza di loro non saremmo riusciti a fare nulla. Ora mancano ancora dei giorni di intenso lavoro per mettere in piedi una manifestazione che non è certamente semplice organizzare”.

“Ci è molto piaciuta l’idea di sostenere una manifestazione dedicata ai bambini ed alle loro famiglie – ha detto Monica Pennesi, direttore della Rsa montecosarese Santa Maria in Chienti del Gruppo Santo Stefano Riabilitazione, uno dei main sponsor – è importante questa valenza intergenerazionale e alcuni dei nostri anziani ospiti saranno presenti durante il festival. La nostra struttura è strettamente legata al territorio e i nostri ospiti possono continuare a sentire ed a beneficiare del legame con il tessuto sociale esterno all’Rsa”.

Tutto il programma è stato poi illustrato dal direttore artistico Stefano Leva.

L’Associazione “Il Borgo” nasce ufficialmente a Montecosaro nel maggio del 2016 grazie all’iniziativa di alcuni montecosaresi desiderosi di dedicare il proprio tempo libero per mantenere viva la nostra cultura popolare e per trasferire ai giovani la bellezza e le tradizioni del nostro territorio. In questo anno di vita abbiamo organizzato due rassegne di teatro comico dialettale molto apprezzate dal pubblico che ci ha “premiato” con oltre 280 abbonamenti; durante il mese di febbraio abbiamo organizzato un carro allegorico coinvolgendo oltre 100 ragazzi che ci hanno aiutato a preparare i costumi e che hanno sfilato con noi in tre diversi carnevali della zona. Recentemente abbiamo preparato il musical “Forza venite gente, Frate Francesco”.

Per oltre 6 mesi, tutte le settimane, a volte anche due o tre sere per settimana, abbiamo coinvolto più di 60 persone nella preparazione dello spettacolo. Bambini, giovani, adulti tutti insieme per cantare, ballare e recitare. Il musical è stato replicato per 3 volte ed altre date sono già programmate per il prossimo autunno”.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE 

INGRESSO LIBERO

Venerdì 4 agosto 2017:

Apertura del Festival ore 19,00

ore 19,00 apertura festival  da parte della mascotte “Borghetto”  che presenterà gli artisti di strada: numeri di magia, bolle di sapone, teatrino dei burattini, trucca bimbi  e murales.

ore 19,30 apertura stand gastronomici (baby street food)

0re 21,30 baby dance a cura della compagnia “le stelle del borgo”

ore 22,00 spettacolo teatrale “i quattro musicanti di brema” (compagnia  Nata teatro – Arezzo)

ore 23,00 lettura favola della buonanotte

Sabato 5 agosto 2017:

ore 19.00 apertura festival  da parte della mascotte “Borghetto”  che presentera’ gli artisti di strada: numeri di magia, bolle di sapone, teatrino dei burattini, trucca bimbi  e murales.

ore 19,30 apertura stand gastronomici (baby street food)

0re 21,30 baby dance a cura della compagnia “le stelle del borgo”

ore 22,00 spettacolo teatrale “storie nell’armadio ” (compagnia lagru’ – Fermo)

ore 23,00 lettura favola della buonanotte

Domenica  6 agosto 2017 :

ore 19.00 apertura festival  da parte della mascotte “Borghetto”  che presentera’ gli artisti di strada  : numeri di magia, bolle di sapone, teatrino dei burattini, trucca bimbi  e murales.

ore 19,30 apertura stand gastronomici (baby street food)

0re 21,30 baby dance

ore 22,00 spettacolo teatrale “un chilo di libri per un panino ” (Teatro invito – Milano)

ore 23,00 lettura favola della buonanotte

ore 24,00 chiusura festival

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: