Amara retrocessione per l’ASD Montecosaro

E’ finita una stagione infinita. Finisce male il campionato di promozione per l’ASD Montecosaro. Finisce con una sanguinosa retrocessione al termine di una stagione iniziata male e nonostante la società abbia messo diverse pezze all’organico originale, non è servito il pur buono girone di ritorno a risalire la china. Tralasciamo l’iter del campionato che è noto a tutti e veniamo alla gara di playout contro la Futura96. Partita difficilissima (e si sapeva), ma si era messa bene con il gol in apertura di ripresa di Pietrella. Ma poi c’era da gestire meglio il gioco, soprattutto la reazione veemente dei locali che, complice la superiorità numerica per l’espulsione di Rapacci, hanno inserito un attaccante in più mettendo in grossa difficoltà la retroguardia giallorossa con ripetuti lanci in area per favorire i lunghi attaccanti fermani.

A questo punto serviva mettere la difesa a 5 e puntare tutto sulla difensiva e punzecchiare con la zanzara Ulivello. Invece si è scelto una strada diversa, poi c’è stato il crollo netto nei supplementari anche per l’altra espulsione di Quintabà. Una nota a parte meriterebbe la terna arbitrale, ma sarebbe stucchevole, ma quest’anno l’ASD Montecosaro ne ha sopportate di tutti i colori… meno male che nel prossimo campionato non ci saranno gli sbandieratori.

Enzo Marziali

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: