Neve e Sisma: liberate tutte le frazioni delle Marche

neve-fortDa ieri pomeriggio tutte le frazioni della Regione Marche sono state liberate. Le ultime frazioni purtroppo ancora in difficoltà quelle nell’ascolano, dove si è continuato a lavorare per sgomberare al meglio le vie di accesso. Molte di queste zone risultano non abitate; dove invece ci sono persone, queste sono state quotidianamente raggiunte per assistenza sanitaria e generi di prima necessità. Le utenze Enel ancora interrotte al 23 gennaio: circa 200, i tecnici costantemente al lavoro con i Vigili del Fuoco. Attivati ad Amandola e a Pieve Torina due centri a servizio degli allevatori per ritirare foraggi e mangimi.

In corso dal 22 gennaio i sopralluoghi con i tecnici della Protezione Civile per monitorare il rischio valanghe e i fronti nevosi verticali ai bordi delle strade dove con l’aumentare delle temperature potrebbero verificarsi degli scaricamenti di neve con conseguenti problemi per la circolazione.

Fonte: Regione Marche

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: