Lorenzo Baldassarri: il mondiale appena terminato è stato fantastico, il prossimo si prospetta per me molto interessante

balda-malesia2E’ mancato l’acuto finale ma quella conclusa domenica resta per Lorenzo Baldassarri una stagione da standing ovation, quella che l’ha reso un nome d’impatto nel motociclismo mondiale. Sul circuito di Valencia il centauro di Montecosaro ha terminato la terza stagione in Moto2 con un 14° posto che può sembrare anonimo, ma che in realtà è stato fatto con tenacia e rimontando dallo scomodissimo 23° tempo nella griglia di partenza. Per il “Balda” è stato un weekend molto complicato, mai è riuscito a trovare il giusto feeling con la sua Kalex. In gara però il numero7 ha ribadito di essere tra i più veloci del lotto e conquistato comunque 2 punti. Il mondiale 2016 è così stato archiviato con un totale di 127 punti (+31 rispetto al 2015) e secondo miglior italiano.  

Buona gara recuperando 9 posizioni, ma venerdì e sabato nefasti: cosa è successo? “La pista di Valencia mi piace – risponde Lorenzo- e un anno fa avevo ottenuto un bel 4° posto. Purtroppo tra venerdì e sabato non siamo riusciti a capire e risolvere alcuni problemi.”

Altra corsa costante e “solida”, evidente la crescita dopo le cadute nei primi circuiti…”Era fondamentale, la costanza paga. In più restando in pista hai maggiori opportunità di confronto e di imparare.”

Una stagione memorabile con il 2° posto al Mugello e la vittoria a Misano…“Bellissima. Pensare che era iniziata con la caduta in Qatar e la rinuncia alla gara, più altri zeri…è stata una continua crescita e le due corse italiane hanno rappresentato emozioni fortissime, ancora indescrivibili.”

In questi giorni di test a Jerez cosa stai sviluppando? “Nuovo telaio e sospensioni.”

La prossima stagione (sempre con il Forward Racing di Giovanni Cuzari) a 20 anni può essere la stagione della consacrazione? “Molti dei piloti più forti andranno in Motogp, si prospetta per me un Mondiale molto interessante. Prima farò l’operazione alla spalla per sistemarla definitivamente, sarà un inverno duro e dovrò impegnarmi per farmi trovare pronto per i futuri test.”

Lorenzo sarà la star della tradizionale festa di fine stagione che il Fanclub ha organizzato sabato 3 dicembre al ristorante Il merendero di Sant’Elpidio a Mare. Intanto il Balda Fanclub si è distinto anche per un’altra iniziativa, benefica. Tramite un evento promozionale infatti sono stati raccolti oltre 600 euro, fiondi poi versati sul conto corrente che il Comune di Montecosaro ha aperto per sostenere le popolazioni colpite dal terremoto.

 

Comunicato Lorenzo Baldassarri & Fanclub

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: