Le Olimpiadi di Shizo Kanakuri

CEsI5WxXIAER4ASShizo Kanakuri partì dal Giappone alla volta della Scandinavia in treno, per partecipare alla maratona delle Olimpiadi del 1912, a Stoccolma. Shizo era uno dei favoriti e grazie a una magnifica colletta si ritrovò ai blocchi di partenza della gara più olimpica che c’è. Quel 14 luglio il sole picchiava fortissimo, e all’epoca il regolamento non prevedeva posti di ristoro lungo il percorso. Un’assurdità che proprio in quella gara ebbe come conseguenza la morte, per disidratazione, del povero portoghese Francisco Lazaro.

Ma torniamo al nostro Shizo: intorno al trentesimo chilometro, mentre era nella posizioni di testa, sfinito dalla fatica e dal caldo si sentì offrire un bicchiere di fresco succo di lampone da uno spettatore che seguiva la gara dal giardino della sua villetta. Lo sventurato rispose. Accettò anche di riposarsi un istante su una poltrona all’ombra, piombando subito in un sonno profondissimo. Si svegliò a corsa finita: da ore. Mentre i giudici di gara e la Polizia lo cercavano senza successo, lui di nascosto, con l’anima in tumulto per la vergogna, quatto quatto salì su una nave e sparì. Fu così che la maratona di Stoccolma finì col bilancio ufficiale di un morto e un disperso.

Mezzo secolo dopo la tv svedese decise di capire che fine avesse fatto Shizo, diventato nel frattempo una leggenda in Svezia. Un cronista si mette sulle tracce de maratoneta fantasma e lo ritrova là dove era partito, nella città natale di Tamana. L’epilogo è da film: nel 1967, Shizo, a 76 anni suonati, torna a Stoccolma e riprende la sua corsa esattamente lì dove mezzo secolo prima si era addormentato, tagliando poi il traguardo con il tempo irripetibile di 54 anni, 8 mesi, 6 giorni, 5 ore, 32 minuti, 20 secondi e 3 decimi.

Andrea Greco – Oggi

tumblr_mu56xcQIwc1sk4mcfo2_1280

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: