La banda della Ypsilon bianca

lancia-ypsilon-1-2-69-c-v-restyling-2007-it371979202E’ iniziato tutto con un furto ai danni di Giulia, a Trodica di Morrovalle, di una Lancia Y bianca (oltre a dei soldi). La cosa è stata segnalata nel gruppo facebook Montecorriere, sotto forma di appello affinchè, qualora fosse stata avvistata, venisse segnalata a carabinieri o polizia. La Lancia, come prevedibile, è servita per compiere vari furti: il primo a segnalarlo è stato Miki di Monte S. Giusto, al quale hanno rubato, violando la proprietà, un bracciale e una collana (per un valore complessivo di circa 400 euro). Poi è stata la volta di Laura che abita a Montecosaro nei pressi del cimitero e che scrive:  “…mi hanno portato via molti vari ricordi. Per Natale chiedo di riavere la serenità per la mia famiglia e per il mio piccolo di 22 mesi. Credevo di vivere ancora in un isola felice, ma non è così“.

Poco dopo i malviventi, a bordo della Ypsilon rubata, hanno colpito a Montegiorgio e probabilmente in altre zone del fermano. Quindi è toccato ad Andrea di Montecosaro Scalo al quale, dopo aver rotto una persiana, hanno prelevato oro e collane. Infine l’ultimo colpo, sempre a Montecosaro, questa volta col brivido, in quanto prima che i malviventi terminassero il colpo, il padrone di casa è rientrato e ha sguinzagliato loro contro il dobermann che li ha fatti fuggire a gambe levate…..logicamente a bordo della Ypsilon bianca.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: