CUCINARE LOW COST: Sara, i suoi biscotti e la sua crostata

photo.phpBuongiorno a tutti riprendiamo la rubrica qui su Montecorriere aggiungendo un nuovo capitolo postando una crostata e dei biscotti realizzati da una giovane ragazza oramai non più residente in Montecosaro, ma che attraverso facebook e Montecorriere si tiene in contatto con la nostra comunità oramai arrivata a quasi 7500 abitanti. Sara Nicoletti è la follower che ha realizzato questi dolcetti, la ringrazio pubblicamente perchè è anche molto “attiva” in Montecorriere. La ricetta è molto veloce e semplice ma è per una crostata e per dei biscottini da tisana.

Gli ingredienti da usare sono:
250 gr farina x dolci,
125 gr di burro
125 di zucchero
1 cucchiaino di sale
mezzo cucchiaino di lievito
1 uovo
250 gr di marmellata o nutella (quello che vi piace di più)

Preparazione:
10250678_10201917726692556_1262762102_nPer fare la pastafrolla utilizziamo un mixer aggiungiamo poi alcuni ingredienti: farina, burro, zucchero, sale. Frulliamo il tutto e aggiungiamo poi lievito e uovo, terminiamo di frullare sin quando il tutto non si amalgama bene diventando, dico io, “sabbioso”. Si tira fuori l’impasto dal mixer e si forma un panetto. Del panetto con un coltello se ne tiene un terzo per fare le forme e i biscotti. Il panetto per fare le forme e i biscotti va’ messo in frigo per qualche minuto per farlo indurire, in modo da poter essere lavorato e manipolato per fare poi le formine. Nel frattempo si stende con il mattarello la pasta-frolla avanzata per fare la crostata. Una volta stesa si mette in una teglia (antiaderente), si plasma bene con le mani e sopra vi si stende la marmellata o cioccolata. Poi si mette nel forno a 180 gradi per 25 minuti sopra e sotto e gli ultimi 5 minuti solo cottura sotto.

Nel frattempo che cuoce, si tira fuori la pasta dal frigo e si stende. Una volta stesa io la rimetto nel freezer per 2 minuti in modo che si indurisca ancora meglio per fare le formine da mettere sopra la crostata e i biscotti. Tiro fuori la pasta che prima ho messo in frigo. La stendo e taglio con le formine i disegni da mettere sopra la crostata. Li posiziono sopra la marmellata e metto il tutto in forno a 180 gradi per 25 minuti cottura sopra e sotto, poi altri 5 minuti solo cottura sotto.

Con la pasta avanzata una volta rifatto il panetto e poi stesa, la metto in freezer per 2 minuti per farla indurire, la tiro fuori ed inizio a fare le formine per i biscotti che metto in una teglia e guarnisco come voglio (io ci metto le gocce di cioccolato che si trovano al supermercato). Li metto in forno a 180 gradi per10 minuti, ma vanno controllati con un po’ di attenzione per evitare di bruciarli, molto dipende da quanto li abbiamo fatti spessi. Una volta cotto il tutto, crostata e biscotti si mettono su un piatto e si spolverano con zucchero a velo. Fine.

Vino da abbinare
Vista la provenienza di Sara, vado a cercare nel nostro territorio (inteso come paese) un vino da abbinare. La scelta ricade sull’azienda Agricola Castignani e la sua “visciola”, direi giusta per crostata e biscotti. Alla prossima.

Articolo: Simone Carassai
Ricetta: Sara Nicoletti

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: