Una cena fra frati, basiliche e spiriti burloni

Poesia lampo, scritta dal caro amico Paolo Marinozzi, riguardante la cena dei facebookiani di ieri sera. Me l’aveva promessa e in poche ore me l’ha inviata, beh……che dire, è un connubio fra dote naturale, predisposizione alla rime, senso dell’umorismo e amore per il proprio paese e i suoi svitati abitanti. Ha portato Montecosaro spesse volte alla ribalta nazionale, Paolo, ha organizzato innumerevoli eventi (mostre, commedie, concerti, presentazioni….), ha invitato attori e cantanti di fama internazionale, ha scritto svariati libri, ha creato un museo unico in Italia. Museo ancor più prezioso è il suo palazzo, che contiene una quantità indescrivibile di materiale riguardante Montecosaro. Poi che altro…..non me ne voglia se dimentico qualcosa delle sue numerosissime iniziative. Senza contare le strabilianti cose che ha in cantiere e che per riservatezza non svelo. Una cosa è certa: senza di lui Montecosaro sarebbe indubbiamente più povero.


Caro direttore,
a distanza de poche ore,
te lascio ‘n commento
su la serata all’ex Convento.
Do’ de FRATI, è vero, c’è n’era pochi
ma voni e pure devoti.
A comenza’ da quilli de sopre:
sinnaco, vice e ‘sessore…
Po’ c’era uno, mango a dillo,
che zombava come ‘n GRILLO
e quell’addro che cercava, ‘ndaffarato,
a c’ora parte la corriera dopo magnato…
A ‘ncerto punto e’ jita in onda
‘na vera e porbia varaonda:
chi facia la maglia e l’unginetto
o se ‘longava in sette sopre lo letto;
‘vocati, senza prateca, che ‘notava
rendo vasche de fava;
chi urlava “ombrellaio”
e chi ‘risponnia “pure io”.
Eriamo tutti mezzi ‘vinazzati:
frichi grossi, scapoli e ‘mogliati.
Chi stava pe ji carcerati, poverini,
pe spaccia’ più fregne che QUATTRINI;
uno sa magnato pure la VASILICA e, fatto l’arlotto,
ha ditto pure: “io magno tutto!”.
Roba da matti che, ‘na ‘o,
putia succede solo a Mondeco’…

Paolo Marinozzi

565332_4597696433480_434427136_n

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.