Vincenzo Monti e l’affascinante storia dei dipinti murali della Collegiata

Affascinante la storia dei dipinti murali, soprattutto i due grandi del presbiterio, della Chiesa Collegiata (o S. Lorenzo Martire) di Montecosaro, per questo si è voluto rendere ancor più pubblico di quanto lo sia, questo bell’articolo scritto da Alfredo Maulo nel 2004, dedicato all’autore dei dipinti, il noto pittore Vincenzo Monti che, in piena seconda guerra mondiale, soggiornò a Montecosaro, spesso travestito da prete per poter muoversi più liberamente per le strade presidiate dagli invasori tedeschi. Molti i montecosaresi raffigurati nei dipinti: Josafat Foresi (Celletto), Graziana Pepi, Alfio Perugini, Angelo Garbuglia (Ngiulì), Fulvio Petrelli, Nicola Petrelli (Nicò), Ezio Ciocci (Tamblì), Bice Giusepponi, Luigia Iosi (Gigetta), Carletta Marchetti. Da leggere tutto d’un fiato:

Testo: Alfredo Maulo
Foto: Roberto Postacchini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: